.:: Regolazione del Mercato ::.

REGOLAZIONE DEL MERCATO

In evidenza

Etichette dei prodotti tessili: le guide di Unioncamere per imprese e consumatori

Guida per i consumatori

Sono online le guide realizzate da Unioncamere per offrire informazioni chiare su diritti ed obblighi previsti in materia di etichettatura di composizione dei prodotti tessili.

Giovani consumatori nel web: una guida per difendere la propria identità e comprare sicuro

copertina guida

Naviga senza rischi. Leggi questa guida!” è la pubblicazione realizzata da Unioncamere per sensibilizzare i ragazzi, i loro insegnanti e le famiglie sui rischi di scambiare informazioni attraverso Internet e acquistare on line.

Sicurezza prodotti: online il rapporto Rapex 2014

Rapex2014

E' online il rapporto Rapex 2014, la relazione annuale della Commissione europea sull'andamento della vigilanza del mercato nel settore della sicurezza prodotti.

Sicurezza prodotti: la campagna di comunicazione Unioncamere-MiSE

Cover

"E' un prodotto sicuro?"
Questa è la domanda giusta da farsi, prima di acquistare un prodotto e prima di metterlo in vendita.

On line la newsletter di PRO SAFE

logo

E’ on line la newsletter di PRO SAFE, organizzazione non-profit delle autorità di vigilanza del mercato che partecipa da anni, in qualità di capofila, a progetti di rilevanza europea sulla vigilanza del mercato, insieme a numerosi partner comunitari tra cui l’Unioncamere.

Guida alla corretta compilazione dell'etichetta delle calzature

Cover

La presente Guida ha, da un lato, lo scopo di illustrare agli operatori economici del settore come si compila correttamente l'etichetta delle calzature e, dall'altro, di educare i consumatori a saper leggere l'etichetta del prodotto calzaturiero che intendono acquistare.

Vigilanza del mercato

La legge 29 dicembre 1993, n. 580, come modificata dal Decreto Legislativo 25 novembre 2016, n. 219, affida alle Camere di commercio numerosi compiti e funzioni, tra cui quelli di vigilanza del mercato (art. 2, comma 2, lett. c).

In particolare le Camere di commercio - con il supporto di Unioncamere - svolgono i compiti di vigilanza e controllo sulla sicurezza e conformità dei prodotti del mercato attraverso:

  • informazione preventiva a consumatori ed imprese su diritti ed obblighi previsti dalla normativa vigente per garantire produzione, distribuzione e acquisto di prodotti sicuri
  • potenziamento dei controlli sugli operatori economici (fabbricante, mandatario, importatore, distributore) al fine di accertare la presenza di prodotti non conformi sul territorio nazionale
  • emanazione di ordinanze, a seguito di verbali elevati da vari organi di controllo (Camere di commercio, Polizia Municipale, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, ecc..), nelle materie di competenza.

I controlli vengono svolti dall’Ufficio Vigilanza del mercato della Camera di commercio nei seguenti ambiti, individuati dalla normativa di settore:

  • giocattoli
  • dispositivi di protezione individuale (I Cat.)
  • prodotti generici di cui al Codice del consumo
  • prodotti connessi all’energia
  • tessili
  • calzature
  • prodotti elettrici e compatibilità elettromagnetica

e si articolano in controlli:

  • visivo formali
  • documentali
  • analisi di campione.

Le ordinanze vengono invece emesse dall’Ufficio Sanzioni della Camera di commercio nelle seguenti materie:

  • sicurezza dei prodotti
  • etichettatura e marcatura di prodotti non alimentari
  • fallace indicazione dell’uso del marchio
  • omessi e ritardati depositi al Registro Imprese e Albo Imprese Artigiane
  • mancata iscrizione a Ruoli e Albi camerali
  • strumenti metrici
  • metalli preziosi
  • commercializzazione sacchi monouso per asporto merci
  • sicurezza degli impianti
  • attività di autoriparazione
  • magazzini generali
  • contratti negoziati fuori dai locali commerciali e contratti a distanza

I prodotti considerati pericolosi per il consumatore sono sottoposti a provvedimenti di richiamo, ritiro dal mercato, divieto di immissione sul mercato o di commercializzazione e da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.

Data di pubblicazione 03/11/2016 11:03
Data di aggiornamento 27/01/2017 17:49