Regolazione del Mercato - https://regolazionemercato.camcom.it/

Crisi da sovraindebitamento, nuovo servizio per piccole imprese e cittadini

09 June 2017

Stampa

Arriva un nuovo servizio dedicato alle piccole imprese e ai cittadini in difficoltà debitoria. Lo ha avviato la Camera di commercio di Pisa, in collaborazione con gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e degli Avvocati della provincia di Pisa, mediante l’istituzione dell’Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento (OCC) previsto dalla legge n. 3 del 27 gennaio 2012. Con questa norma il legislatore affronta la tematica delle situazioni di sovraindebitamento non soggette, né assoggettabili alle procedure concorsuali. In altre parole è stata estesa la tutela a soggetti che devono possedere determinati requisiti SOGGETTIVI  (devono essere “non fallibili” e devono essere meritevoli) nonché OGGETTIVI (devono essere nell’impossibilità con il proprio patrimonio di far fronte ai debiti contratti) regolamentandone lo stato di crisi e favorendo la composizione degli interessi del debitore e dei creditori.

In concreto, per coloro che si rivolgono all’Organismo, si avvia una procedura per la quale si nomina un “gestore della crisi”, professionista abilitato e iscritto in un apposito registro, che assiste il debitore nella predisposizione di una proposta risolutiva da presentare al Tribunale per la completa esdebitazione, anche a fronte di un parziale pagamento dei debiti contratti.

Tre le possibili procedure:

Fonte – Camera di commercio di Pisa